CLASSIFICA
1 S.ANTONIO ABATE 32
2 REAL POGGIOMARINO 28
3 VICO EQUENSE 27
4 PROCIDA 24
5 TORRESE 21
6 ISCHIA 21
7 QUARTOGRAD 19
8 NEAPOLIS 17
9 PONTICELLI 16
10 PUTEOLANA 14
11 SAN GIUSEPPE 12
12 RIONE TERRA 10
13 MAUED SPORT 7
14 ORATORIO DON GUANELLA SCAMPIA 6
15 PIMONTE 5
16 SAN PIETRO NAPOLI 4
* Partite in meno
ULTIMA GIORNATA
PROCIDA - PUTEOLANA
NEAPOLIS - VICO EQUENSE
ORATORIO DON GUANELLA SCAMPIA - S.ANTONIO ABATE
REAL POGGIOMARINO - TORRESE
PIMONTE - QUARTOGRAD
PONTICELLI - SAN GIUSEPPE
RIONE TERRA - SAN PIETRO NAPOLI
ISCHIA - MAUED SPORT
DETTAGLIO NEWS
Poker al Don Guanella Scampia e qualificazione raggiunta
del 13/09/2018

Real Poggiomarino – Oratorio Don Guanella 4 – 0

REAL POGGIOMARINO: Prete, Nunziata, Amita (46’De Rosa), Marigliano, Parlato, Cangianiello, Lepre, Agnello (69’Aufiero), Arcobelli (46’Crisantemo), Di Ruocco (56’Auricchio), Lucarelli (56’Desiderato). All. Teta. In panchina: Coticelli, Perone, Nappo, Avino.

ORATORIO DON GUANELLA: Testa (69’Cifinelli), Braucci, Soreca (50’Arianiello), Zambello, Giova, Candida, Cimmino (65’Sommella), Landieri, Ottaviano (55’Spina), Peluso, Puglisi. All. Polizio.

ARBITRO: Russomanno di Salerno.

RETI: 4’Di Ruocco, 45’Arcobelli, 54’Crisantemo rig., 92’Nunziata.

NOTE: Spettatori 50 circa. Espulsi all’81’ Landieri (ODG) per proteste e all’87’ Sommella (ODG) per doppia ammonizione. Ammonito Real Poggiomarino: Parlato. Ammoniti Oratorio Don Guanella: Puglisi.

S.ANTONIO ABATE. Il Real Poggiomarino riscatta la falsa partenza in Campionato e Coppa Campania, superando agevolmente, nella gara di ritorno dei trentaduesimi di finale di Coppa Campania, il malcapitato Oratorio Don Guanella, ribaltando la sconfitta dell’andata, con un rotondo 4-0, conquistando il passaggio del turno, in cui affronterà, ai sedicesimi di finale, la Puteolana. I ragazzi di mister Teta, reduci dalla sconfitta della prima di campionato, a Vico Equense, scendono in campo con l’intento di riprendersi immediatamente e, al primo affondo, passano in vantaggio: al 4’, Nunziata s’infila sulla destra, serve in area Lucarelli, che manca di poco il tap – in sotto porta, alle sue spalle però è pronto Di Ruocco che stoppa la palla di sinistro e insacca comodamente di destro, sbloccando il risultato, realizzando il suo secondo gol in coppa, in due gare. Trovato il gol, il Real Poggiomarino amministra senza difficoltà il risultato, sfiorando più volte il raddoppio, che trova al 45’, con Lepre che lancia Lucarelli, in contropiede, sulla destra, l’esterno arriva sul fondo e appoggia in area per Arcobelli che insacca senza difficoltà, anch’egli la seconda rete in due gare. Nella seconda frazione di gioco, è pura accademia per i biancoblu. Al 54’, Crisantemo, su rigore, spiazza testa, trovando il primo gol stagionale. A questo punto, si rendono pericolosi gli ospiti, che vanno vicini al gol della bandiera, che riaprirebbe il discorso qualificazione. Ma le velleità vengono definitivamente spente nel finale, con ben due espulsioni tra le fila dei napoletani e dal poker realizzato, al 92’, da Nunziata, bravo a finalizzare un contropiede, su assist di Auricchio.

indietro

Home  |  Società  |  Squadra  |  Partite  |  Sponsor  |  Fotogallery  |  Videogallery  |  News  |  Settore giovanile  |  Contatti

Real Poggiomarino