CLASSIFICA
1 AFRO NAPOLI UNITED 76
2 VIRTUS OTTAVIANO 65
3 PROCIDA 64
4 REAL POGGIOMARINO 59
5 VICO EQUENSE 54
6 SAN GIUSEPPE 52
7 PONTICELLI 42
8 PUTEOLANA 42
9 RIONE TERRA 39
10 NEAPOLIS 39
11 QUARTOGRAD 36
12 POMPEIANA 36
13 SAN PIETRO NAPOLI 33
14 ORATORIO DON GUANELLA SCAMPIA 28
15 MONDO SPORT CASAMICCIOLA 4
16 STASIA SOCCER 3
* Partite in meno
ULTIMA GIORNATA
VIRTUS OTTAVIANO 8-0 ORATORIO DON GUANELLA SCAMPIA
REAL POGGIOMARINO 5-0 POMPEIANA
AFRO NAPOLI UNITED 4-1 PONTICELLI
RIONE TERRA 2-2 PUTEOLANA
QUARTOGRAD 4-2 SAN GIUSEPPE
VICO EQUENSE 2-0 SAN PIETRO NAPOLI
STASIA SOCCER 0-3 PROCIDA
NEAPOLIS 7-1 MONDO SPORT CASAMICCIOLA
DETTAGLIO NEWS
Tris vincente del Real Poggiomarino
del 27/01/2018

Real Poggiomarino - San Pietro Napoli 3 - 0

REAL POGGIOMARINO: Prete, Falco, Cozzolino (67'Perone), Aufiero, Parlato, Cangianiello, Ferrara (82'Balzano), De Rosa (71'Nunziata), Guadagno (83'Crisantemo), Agnello, Casalino (74'Desiderato). All. Teta. In panchina: Coticelli, Longobardi.

SAN PIETRO NAPOLI: D'Auria, Carandente, Prato, Montanino, De Robbio (51'Ferone), Monaco (55'Infantozzi), Lucarelli, Siciliano, Sica, Bifaro, Manna (67'Mellone). All. Montanino. In panchina: Fusco, Orteca, Iannone, Galiero.

ARBITRO: Coppola di Castellammare di Stabia.

ASSISTENTI: Mercurio di Torre Annunziata e Ferraro di Castellammare di Stabia.

RETI: 9'Agnello, 66'Falco, 81'Guadagno.

NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Real Poggiomarino: Falco, Guadagno, Desiderato. Ammoniti San Pietro Napoli: Monaco, Ferone, Siciliano.

POGGIOMARINO. Il Real Poggiomarino ritrova la strada del successo, riscattando gli ultimi due pareggi consecutivi e riprendendo, a pieno ritmo, la corsa playoff, mantenendo la seconda posizione in classifica ed inalterato il vantaggio sulle prossime inseguitrici San Giuseppe e Virtus Ottaviano e guadagnando punti sulla quinta classificata Procida. I ragazzi di mister Teta, decisi a conquistare l'intera posta in palio, partono subito forte e, al 9', al primo affondo, passano in vantaggio, direttamente su calcio di punizione: Agnello, s'incarica della battuta al limite dell'area, scavalca la barriera, con la sfera che si deposita nel sette, non lasciando scampo all'estremo difensore ospite D'Auria, firmando così il suo quinto gol in campionato. Trovato il vantaggio, la squadra biancoblu si limita, nella parte centrale della prima frazione, a gestire il risultato, aspettando il momento propizio per chiudere la partita, rischiando, però, la reazione del San Pietro Napoli che, al di là del passivo, disputa una discreta gara, insidiando la porta difesa da Prete. Al 20', Bifaro serve ottimamente Sica in area, che si gira e tira di prima intenzione, trovando la pronta opposizione del numero 1 di casa, che devia. Al 21', si rivede il Real, con un tiro da fuori di Ferrara, che esce di poco. Al 32', altro brivido per Prete: punizione di Siciliano, palla che scavalca la barriera e destinata all'angolo, ma Agnello, in protezione del palo, salva tutto, intervenendo di testa. Nella seconda frazione di gioco, la gara cambia completamente il proprio volto e resta in campo soltanto una squadra: il Real Poggiomarino diventa pieno padrone e dilaga. Al 50', è Casalino a sfiorare, di testa, il raddoppio. Al 66', arriva il gol che spacca definitivamente la partita: punizione di De Rosa, che tocca per Agnello, il quale finta di lanciare De Rosa ed, invece, serve Ferrara involatosi sulla sinistra, che arriva sul fondo e appoggia in area, dove, sul secondo palo, è ben appostato il terzino Falco che, tutto solo, nell'area piccola, deposita comodamente in gol, realizzando il suo terzo gol stagionale. A questo punto, il Real Poggiomarino sfiora il tris con Guadagno, che trova la risposta di D'Auria, su conclusione in area. All'81', giunge la terza rete: Guadagno, partito sul filo del fuorigioco, in contropiede, arriva solo in area, dribbla D'Auria in uscita e insacca a porta sguarnita, tornando al gol, il suo secondo con la maglia del Real Poggiomarino. La partita diventa totalmente in discesa e la squadra di casa, in più di una circostanza, sfiora il poker, senza fortuna, con Crisantemo, Desiderato e Falco. 

indietro

Home  |  Società  |  Squadra  |  Partite  |  Sponsor  |  Fotogallery  |  Videogallery  |  News  |  Settore giovanile  |  Contatti

Real Poggiomarino